martedì 12 aprile 2011

Fusilli ai gamberetti


Ore 7 del mattino, io e il cane accompagnamo mio figlio al pulmino che lo porta a scuola.
<<Mamma, oggi ci sei?>> (mio figlio mi chiede se ci sono a pranzo)
<<Si, mangiamo insieme e poi vado dalla Silvia>> (a lavorare)
<<Mamma?>>
<<Mmm>>
<<Quando ho finito i compiti posso andare al parchino?>>
<<Ok... però lascia un biglietto a papà, così sa dove sei e torna al massimo alle sei e un quarto che stasera sei a mangiare giù dalla nonna...>>

senza tanti giri di parole...


Ingredienti:
un sacchetto di gamberetti surgelati
fusilli
passata di pomodoro
olio d'oliva
prezzemolo
aglio
3 acciughe

Preparazione:
Far bollire per 3 minuti i gamberetti.
Tenere l'acqua di bollitura per cuocere la pasta.
Togliere il filetto intestinale ai gamberetti e tenere da parte (i gamberetti non il filetto nero!!)



Tritare il prezzemolo con l'aglio.
In una padella versare un filo d'olio e insaporite a fuoco dolce con il trito di prezzemolo ed aglio.
Unire le 3 acciughe facendole disfare bene.
Aggiungere la passata di pomodoro (o pomodori freschi se preferite, prima sbolletateli e toglieteli la pelle).
Fate insaporire per 5 minuti e poi spegnete.



Cuocete la pasta usando l'acqua di cottura dei gamberetti e condite con il sughetto e con i gamberetti.



Veloce e dietetica. 
Questa ricetta l'ho presa dal libro "Sapore di Mare" Editrice Bonechi.

3 commenti:

  1. ahhah vedo che tuo figlio ha già la tipica riluttanza alla parola scritta del maschio adulto... mitico! la ricetta è molto easy ed efficace, peccato che il fidanzato mi muoia coi gamberetti quindi ho un pacchetto in freezer da mesi -con l'idea di mangiarmeli da sola- ma poi non me li faccio mai. vediamo se mi hai convinto :-)
    baci

    RispondiElimina
  2. gli uomini! già da piccoli non si perdono in convenevoli! eheheheheh!
    Quel primo piano del piatto di pasta mi fa una gola! :P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...